giovedì 5 aprile 2012

Coratella con i Carciofi e Buona Pasqua!!!


Quest'anno vi voglio lasciare augurando a tutti quelli che passano di qui una serena e felice Pasqua, e postando una ricetta che a molti di voi sicuramente non piacera' ma che fa parte della "tradizione romana", era un piatto povero che apparteneva al popolino perche' fatto con le parti piu' povere dell'agnello, e mi piace riproporlo perche' fa sempre piacere ricordare le nostre tradizioni, visto che con il tempo vanno via via perdendosi!!!
  1. 1 coratella d'abbacchio
  2. 4 carciofi
  3. 1/2 cipolla tritata finemente
  4. 1/2 bicchiere di vino bianco
  5. olio, sale e pepe


Per prima cosa tagliare a pezzetti la coratella separando i vari componenti polmone, cuore e fegato. Pulire i carciofi e tagliarli a fettine sottili.
Scaldare l'olio in una padella capiente aggiungere la cipolla tagliata finemente
farla andare cinque minuti e poi aggiungere il polmone.

far cuocere alcuni minuti a fuoco moderato. Nel frattempo in un altra padella con un po' d'olio cuocere i carciofi a fuoco vivace.
Nella padella grande aggiungere ora il cuore e alzare il fuoco mescolando delicatamente

Finire di cuocere i carciofi e travasarli nella padella con la carne

Aggiungere infine il fegato alzare il fuoco e mescolare il tutto delicatamente facendo insaporire, salare e pepare e bagnare con il vino bianco

Un minuto ancora per insaporire il tutto

far sfumare il vino e servire immediatamente, la coratella va mangiata assolutamente calda!!!!

39 commenti:

  1. A me piace moltissimo, è un piatto fantastico. serena Pasqua per te e famiglia, ciao.

    RispondiElimina
  2. Dalle mie parti è tradizione in fricassea con le uova sbattute, da mangiare insieme alla schiacciata di Pasqua. Sulla ricetta stavolta passo, con le frattaglie ho un pessimo rapporto. Ma ti faccio un mondo di auguri per una serena Pasqua insieme alla tua famiglia. Un abbraccione

    RispondiElimina
  3. ottimo piatto per chi adora le frattaglie...io non molto!auguri di Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piace la coratella.. qui la facciamo con le cipolle.. ma st'idea dei carciofi mi piace!!!! baci e buona giornata e buona Pasqua:-)

    RispondiElimina
  5. A me le frattaglie non piacciono, ma una Buona Pasqua te la auguro molto volentieri!!! Buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  6. che buona!!! me la cucina sempre una mia amica di questo periodo!!!
    baci e...auguri!!

    RispondiElimina
  7. A Napoli non è tradizione mangiare nè l'abbacchio e neanche le interiora, pur mangiando la carne, l'abbacchio non lo mangio.
    Intanto ti auguro una buona giornata e ti faccio tanti, tanti cari auguri di buona Pasqua.
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. La coratella è la preferita di mia madre gli piace tantissimo eeeh romana di sette generazioni come può piacerle!!
    Bravissima tesoro
    buona pasqua a te e alla tua bellissima famiglia un'abbraccio forte, ci sentiamo ^_^
    p.s. bellissime queste uova che scendono !!

    RispondiElimina
  9. questa ricetta la salto perché non mangio abbacchio...in compenso mi rubo i carciofi! buona Pasqua carissima!
    e grazie per le congratulazioni!
    baci Baci

    RispondiElimina
  10. Ah la coratella! Mia nonna la preparava e mia mamma ne andava matta. Puoi contarci che se vengo a Roma te lo dico e ci vediamo. Auguri auguri auguri, bacioni

    RispondiElimina
  11. Un gustosissimo secondo Pasquale, complimenti!..Io salto la carne ma mmm...mi delizio con i carciofi! Buon pomeriggio e Buona Pasqua Rossella!:)

    RispondiElimina
  12. E pensare che non l'ho mai mangiato....
    Ma sembra buonissimo..
    Baci

    RispondiElimina
  13. Non conoscevo questo piatto.. Bello onorare le tradizioni, con un piatto così ricco.. Saporito! Buona pasqua.. Tanti auguri

    RispondiElimina
  14. Un piatto che non conoscevo. Povero ma gustoso direi!
    Buona Pasqua anche a te.

    RispondiElimina
  15. Che bontà questo piatto! complimentiiiiiiii e grazieeeee
    buona serata
    ciaooooooo

    RispondiElimina
  16. Wow un vero piatto di antica tradizione!

    RispondiElimina
  17. Che bel piatto!!!!!!!!!
    Baci e Buona Pasqua

    RispondiElimina
  18. ciao cara Rossella , mio marito e' da un pezzo che mi chiede la coratella ... davvero! grazie per la ricettina:-) ti auguro una serena Pasqua a presto

    RispondiElimina
  19. Eccomi qua tesoro...e da romana doc mi prendo al volo un piattino di questa nostra specialità!!! Un bacio grandissimo e buona Pasqua a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
  20. Ciao Rossella, auguri di una serena Pasqua a te e famiglia, purtroppo ho problemi di connessione e non riesco a passare spesso. Ciaooo

    RispondiElimina
  21. Wau Rossella che buoni i tuoi carciofi.. io solo oggi li ho comprati dopo una vita.. la tua ricetta è fantastica

    RispondiElimina
  22. meravigliosooooo un assaggio lo farei

    RispondiElimina
  23. non conoscevo questo piatto, è bello scoprire i piatti della tradizione delle altre città!
    tanti auguri di buona Pasqua ^__^
    un bacio

    RispondiElimina
  24. A me la coratella piace molto, non conoscevo questa versione con i carciofi!La proverò, deve essere buonissima! Ciao e Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  25. Da romana doc ti assicuro che la presentazione è perfetta! Passerei volentieri per un piattino, io non la faccio mai perché la mangio solo io... ma mi invito volentieri a casa di chi la fa in maniera superba come te! Complimenti e TANTI AUGURI!!!!

    RispondiElimina
  26. sono passata a farti tantissimi auguriiii buona PASQUA

    RispondiElimina
  27. Non ho mai mangiato la coratella, ma cucinata in questo modo deve essere veramente buonissima!
    Un abbraccio e tanti auguri di una sertena Pasqua a te e famiglia!

    RispondiElimina
  28. Ciao sono LAURA del blog lauraaifornelli, ti dico subito che non vado matta per la coratella ti seguo da un pò il tuo blog è molto simpatico ti faccio un saluto e ti auguro BUONA PASQUA

    RispondiElimina
  29. Scusa sono sempre io laura volevo sapere dove trovi quelle figurine simpatiche che hai nel blog tipo calendario ed altre cose sono molto carine e dato che io sono alle prime armi con il blog lo volevo arricchire!! grazie!!di nuovo ciao

    RispondiElimina
  30. Non ho mai provato la coratella ,
    ma mi fido di te.
    io ti voglio abbracciare forte e augurarti una felice Pasqua.
    Sono contenta di averti conosciuta ,sei gentile e simpatica.
    Un bacio!!!!!

    RispondiElimina
  31. Now, I just need time to try your recipes!

    RispondiElimina
  32. Ciao! Passo a farti i miei più cari auguri di una serena Pasqua!

    ******** @-@-@-@********
    ****** @————–@******
    **** @——————-@*****
    *** @——- Auguri——@****
    ** @——-di Pasqua—-@***
    ** @—(\(\———-/)/)—-@***
    ** @—(=':')——-(':'=)—@***
    ** @–(..(")(")..(")(")..)—-@***
    *** @———————-@****
    ***** @—————-@******
    ******** @-@-@-@********

    RispondiElimina
  33. che bontà!!!
    un bacione e tantissimi auguri ^_^

    RispondiElimina
  34. Che bonta!Buona Pasqua,carissima!Un bacione forte da Grecia!

    RispondiElimina
  35. che squsitezza!!tantissimi auguri di buona pasqua ciao :)

    RispondiElimina
  36. Rossella cara,
    che bontà che hai preparato :).
    Come sempre riesci a conquistare la mia gola :).
    Ti adoro!
    Buona pasquetta.
    Antonella.

    RispondiElimina
  37. ciao cara...ma sai che mia madre ne era ghiotta di coratella...anche se non ricordo come la preparava!
    bacioni

    RispondiElimina

Grazie per essere passata di qui ,mi fa piacere se mi lasci un tuo parere, anche una critica se motivata, servono sempre per migliorarsi e continuare a crescere!!! Laciate pero' sempre il vostro nome perche' i commenti ANONIMI verranno cancellati!!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...