lunedì 15 febbraio 2010

Crostata con Crema di Amarene



Ho preparato una semplice pasta frolla con:
gr.200 di farina
gr.120 di zucchero
1 uovo intero e un tuorlo
gr.100 di burro
Amalgamato il tutto e messo mezz'ora nel frigo avvolto nella pellicola.
Nel frattempo ho preparato una crema pasticcera con:
2 tuorli
gr.80 di zucchero
gr.25 di farina
ml.250 di latte
vanillina
Poi avendo delle amarene fatte in casa le ho denocciolate e con parte del loro succo le ho frullate nel mixer e poi aggiunte alla crema raffreddata.
Ho steso la frolla su carta forno e ricoperto della crema ottenuta

Mettere in forno a 180 per 30 minuti circa.
Poi ho decorato con pinoli e zucchero a velo!!!

E questa e' la fetta!!

Visto che mi era rimasto una parte di frolla ho fatto un altra crostata al cioccolato aggiungendo del cacao amaro alla frolla fino a farla diventare color cioccolato poi l'ho stesa e farcita con marmellata all'arancio e questo e' il risultato!!!

19 commenti:

  1. Ottima e bellissima con questa dolce decorazione!
    baci baci

    RispondiElimina
  2. Buongiorno carissima...complimenti per questa meraviglia di crostata!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Talmente belle e buone entrambe che è difficile scegliere! Un abbraccio cara, buona settimana

    RispondiElimina
  4. mmmmmmmmmh buonissime!!!!!!!!!!! ma io ho un debole per l'amarena... troppo buona!!!!!!!!!
    buon lunedì! smackkkk

    RispondiElimina
  5. Bellissime le tue crostate!!.. C'è solo l'imbarazzo della scelta!!! Slurp! Baci.

    RispondiElimina
  6. ti son venute belle e buone!!!brava e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  7. Che bella crostata Rossella ne mangerei una bella fettona!! deliziosa quella con i cuoricini ^__^ troppo belle!!
    brava Rossella un bacione da Anna

    RispondiElimina
  8. Come sei romantica rossella con tutti questi cuori e questa dolcezzaaaa! :)
    Famee!

    RispondiElimina
  9. Che buona che deve essere: complimenti!

    RispondiElimina
  10. Cara Rossella ho aggiunto nel posto quanto mi hai chiesto. Comunque, lo zucchero a velo serve solo per spolverizzare il piano di lavoro e la macchina per la sfoglia. Baci Clementina
    questa torta con i pinoli è una delizia. baci

    RispondiElimina
  11. Non saprei quale scegliere quindi ... posso avere una fetta di entrambe?

    RispondiElimina
  12. à mon avis aucune chance qu'il en reste un morceau.....ça a dû être trop bon
    bonne soirée

    RispondiElimina
  13. Sembrano entrambe deliziose e poi con la crema e le amarene faccio anch'io una crostata deliziosa.Bravissima e complimenti!

    RispondiElimina
  14. che bella...e chissà che buona!

    RispondiElimina
  15. Tenera crostata...gnam gnammmm
    Complimenti Elisa

    RispondiElimina
  16. Saranno ottime, ne vorrei una fetta!!
    Complimenti.

    RispondiElimina
  17. Mmmmm...che bontà!
    La fetta che hai preparato la prendo io...grazie!
    Che buonaaaa!
    Ciao e grazie di essere passata da me!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. questa crostata è magnifica! chissà il sapore!!me lo immagino!!

    RispondiElimina
  19. Siete sempre gentilissime con i vostri commenti vi ringrazio tutte e vi abbraccio!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passata di qui ,mi fa piacere se mi lasci un tuo parere, anche una critica se motivata, servono sempre per migliorarsi e continuare a crescere!!! Laciate pero' sempre il vostro nome perche' i commenti ANONIMI verranno cancellati!!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...